Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Maradona, il valore del patrimonio: cimeli all’asta per tre milioni di dollari

(Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

A Buenos Aires il 19 dicembre un'asta metterà in vendita parte dei beni di Maradona che dovrebbero valere almeno tre milioni di dollari

Domenico D'Ausilio

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport si sofferma sul giro d'affari legato al patrimonio e ai beni di Maradona contesi dagli eredi.

Il valore del patrimonio di Maradona

 (Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

Secondo fonti argentine vicine agli eredi, il valore del patrimonio di Maradona sarebbe di cento milioni di dollari; fra i beni conosciuti, gioielli (un anello prezioso da trecentomila euro), terreni, immobili di pregio a Buenos Aires, sei auto di lusso, addirittura un carrarmato in Bielorussia, alcuni investimenti a Cuba, in Venezuela e in Italia, scuole calcio in Cina. Ma i legali sono scatenati a scoprire il sommerso, visto che sul conto sono stati trovati poco meno di 6 milioni di dollari. C’è chi sostiene che Maradona sia morto povero e solo. Mentre chi gli stava attorno magari è riuscito a occultare importanti capitali. Addirittura fra le varie ricerche ce n’è una che porterebbe a un’azienda esportatrice di grano che ha avuto importanti commesse a Cuba e in Venezuela grazie ai rapporti di Diego, che doveva ricevere compensi rilevanti, con Fidel Castro e Chavez,

L’asta dei cimeli

A Buenos Aires il 19 dicembre un'asta metterà in vendita parte dei beni di Maradona che dovrebbero valere almeno tre milioni di dollari. Quei soldi però non potranno essere toccati, perché il giudice di La Plata, Luciana Tedesco del Rivero, responsabile dell’eredità, ha dato termine fino a febbraio per coloro che si dichiarano figli di Diego di farsi avanti per ottenere un DNA test.