Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Legia-Napoli, sfida cruciale: Spalletti preoccupato per due motivi

Luciano Spalletti (Getty Images)

Si giocherà in uno stadio “tutto esaurito” con oltre trenta mila tifosi

Giuseppe Canetti

Oggi pomeriggio, alle 18.45, andrà in scena Legia Varsavia-Napoli, gara valida per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League. Gli azzurri in Polonia devono centrare assolutamente il successo per non complicare ulteriormente la situazione dopo la sconfitta interna contro lo Spartak Mosca (seconda giornata). Ne parla l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

Neanche il pareggio sarebbe un buon risultato

Ecco quanto scritto sulla Rosea circa la situazione in casa partenopea:

"Magari qualche preoccupazione il tecnico ce l’ha visto che stasera si giocherà in uno stadio “tutto esaurito” con oltre trenta mila tifosi, contro il Legia che va male in campionato (terzultima, da campione in carica) e che sta aggrappato proprio al sogno europeo visto che è in testa al girone con 6 punti. Il pari complicherebbe la corsa al primo posto".