Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Legia-Napoli, i tifosi di casa fischiano gli azzurri per il Black Lives Matter

(Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

I tifosi del Legia Varsavia hanno fischiato tutti il Napoli in ginocchio per il Black Lives Matter prima dell'inizio del match

Domenico D'Ausilio

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport si sofferma su un retroscena di Legia-Napoli: i tifosi di casa hanno fischiato gli azzurri, inginocchiati per il Black Lives Matter prima dell'inizio del match.

Legia-Napoli, tifosi di casa fischiano gli azzurri per il Black Lives Matter

 (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Dalla Polonia torna un Napoli che non lascia l’Europa e raddoppia le proprie potenzialità. Dimostrando di essere Squadra, doverosa la maiuscola, con tutti i suoi elementi. Senza Osimhen e Insigne arriva una vittoria che lancia i partenopei al primo posto. E con il Leicester fermato dallo Spartak potranno bastare 4 punti nelle ultime due gare per garantirsi il primo posto. Dopo un tempo pieno di errori e timidezze non era semplice riprendersi in uno stadio che è una vecchia fossa dei leoni. Fischiano tutti il Napoli in ginocchio per il Black Lives Matter. La squadra non perde la bussola fra le ondate di un Legia sospinto dal tifo e con un atteggiamento decisamente più aggressivo rispetto alla partita di due settimane prima al Maradona.