Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Caso Koulibaly, atteso per la settimana prossima verdetto giustizia sportiva

Caso Koulibaly, atteso per la settimana prossima verdetto giustizia sportiva

Non ci sono stati provvedimenti da parte della giustizia sportiva sul caso Koulibaly, che sono attesi comunque entro la prossima settimana

Domenico D'Ausilio

Kalidou Koulibaly sta prendendo in considerazione un faccia a faccia riparatorio, dopo gli insulti razzisti di cui era rimasto vittima allo stadio Franchi il 3 ottobre. Lo riporta l'edizione odierna di Repubblica.

Caso Koulibaly, la settimana prossima il verdetto della giustizia sportiva

 (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Kalidou Koulibaly è un testimonial anti razzismo e pure per questo allo stadio Franchi s’era ribellato ai “buu” e agli epiteti piovuti su di lui alla fine della sfida tra la Fiorentina e il Napoli. Il giovane tifoso viola che aveva urlato “scimmia” al campione del Senegal è stato poi identificato dalla Digos di Firenze e punito con un daspo da tutti gli stadi di cinque anni. Non si è invece ancora conclusa l’indagine avviata dalla Procura Federale della FIGC e non ci sono stati quindi provvedimenti da parte della giustizia sportiva, che sono attesi comunque entro la prossima settimana. Koulibaly è pronto a perdonare e vuole voltare pagina.