Koulibaly, i crampi contro il Cagliari legati ad un aspetto particolare: il retroscena

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
koulibaly

L’edizione odierna de Il Mattino si sofferma sulle condizioni di Kalidou Koulibaly, sofferente contro il Cagliari a causa dei crampi che lo hanno colpito verso la fine del match.

LA REAZIONE DI AURELIO DE LAURENTIIS VERSO L’ARBITRAGGIO DI NAPOLI-CAGLIARI

Koulibaly, i crampi contro il Cagliari legati ad un aspetto particolare

koulibaly
Kalidou Koulibaly (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

I crampi di Kalidou Koulibaly nel finale con i sardi sono probabilmente legati a un aspetto particolare: il digiuno per il Ramadan. Il difensore, infatti, in questo periodo non mangia durante il giorno e questo potrebbe aver condizionato anche la sua prestazione. Sia pure in parte, ovvio. Sarà così per tutti i giocatori musulmani fino a mercoledì prossimo. E lo sarà anche per Koulibaly. Che anche ieri pomeriggio è stato visto ad Agnano e sul viale dei Giochi del Mediterraneo fare donazioni di indumenti ad alcuni immigrati. In ogni caso, nessun dubbio che in difesa giocherà lui. Si valuteranno questa mattina anche le condizioni di Victor Osimhen costretto a uscire dopo la botta in testa: tre punti di sutura e situazione che verrà monitorata alla ripresa. Ma pochi dubbi sul fatto che sarà disponibile per sabato contro lo Spezia.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy