Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Insigne, tentazione Toronto: ma vuole rimandare la decisione a fine stagione

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

L'offerta del Toronto è sul tavolo, ma dal fronte di Insigne è stata manifestata la volontà di spostare il tutto a fine campionato

Domenico D'Ausilio

È la fase dei dubbi per Lorenzo Insigne: l’offerta del Toronto con undici milioni netti a stagione e l’aggiunta di altri 4,5 di bonus per quattro anni (opzione per un altro) è ormai sul tavolo. Con tempi anche ristretti per poter arrivare a una conclusione perché dal Canada si attendono una risposta per i primi giorni della prossima settimana, già entro il 5 gennaio. Per tentare di definire l’operazione entro il mese. Anche se già dai primi approcci dal fronte di Insigne è stata manifestata la volontà di spostare il tutto a fine campionato. Lo riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Insigne Toronto, il capitano prende tempo per prendere una decisione

 (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Insigne è in scadenza di contratto a giugno. Il suo rapporto dopo dieci stagioni in prima squadra col Napoli è a un bivio. Quello che, in un modo o nell’altro, darà un diverso orientamento alla sua carriera. E di conseguenza a tutta la storia di Insigne con il Napoli. Da ottobre il capitano è a conoscenza del forte interessamento del Toronto nei suoi confronti. Da tempo quindi sta pesando le ragioni di una scelta che tocca direttamente molti aspetti emotivi proprio perché coinvolge il legame con la squadra della sua città in cui tra l’altro è cresciuto calcisticamente sino ad avere la fascia di capitano. Sono i giorni dei dubbi. Perché l’offerta dal Canada nella sua sostanza economica è irrinunciabile. E al momento non ammette concorrenza. Ma Insigne sta analizzando anche i riflessi professionali che scatteranno sulla sua scelta.