Infortunio Osimhen, le previsioni per il rientro in campo: i dettagli

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio

L’edizione odierna de Il Mattino ipotizza i tempi di recupero di Victor Osimhen dopo il grave trauma cranico rimediato nel finale del match di campionato contro l’Atalanta.

CLICCA QUI PER IL RETROSCENA SUI SOCCORSI A OSIMHEN

Osimhen, i tempi di recupero

(Getty Images)

È incredibile come Osimhen si fa male: l’impatto con Romero non è particolarmente violento, l’attaccante cade di schiena ed è qui, quasi a peso morto, che stramazza al suolo con la nuca. Nessuno ci fa caso, perché davvero sembra un contatto non rilevante. Ma la grande paura è alle spalle. Anche se adesso bisognerà capire quanti giorni avrà a disposizione per recuperare da questo ennesimo accidenti di una stagione jellata. La squadra lo chiama ripetutamente, ma il ragazzo non risponde a nessuno per ore, proprio perché sottoposto a continui accertamenti per capire se ci sono stati ulteriori danni dovuti alla caduta rovinosa. Quello che è certo è che Victor perde i sensi dopo aver sbattuto la testa sul terreno di gioco. In ogni caso, dopo la spalla e dopo la positività al Covid-19 anche questo ulteriore infortunio. Previsioni per il rientro: almeno due settimane. Ma quel che conta è che è stato solo un grosso spavento. Ma per tre minuti un brivido di terrore ha percorso la schiena delle persone presenti allo stadio.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy