Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Infortunio Osimhen, il Napoli si opporrà alla convocazione in Nigeria in un caso

Victor Osimhen (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Se Victor Osimhen fosse costretto a saltare le prossime tre partite, il Napoli si opporrebbe ad una sua convocazione in Nigeria

Domenico D'Ausilio

È presto ancora per dirlo. Ma è chiaro che nel caso Victor Osimhen fosse costretto a saltare le prossime tre partite per l'infortunio al polpaccio, il Napoli a quel punto si opporrebbe ad una sua partenza per le gare della Nigeria. Il 13 novembre in Liberia e il 16 in casa contro Capo Verde, entrambe per il girone di qualificazione al Mondiale del Qatar. Lo riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Infortunio Osimhen, il Napoli può opporsi alla convocazione

 (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Anche perché alla ripresa del campionato, il 21 novembre, gli azzurri hanno una sfida importantissima in chiave scudetto. Affronteranno a San Siro l’Inter campione d’Italia. Ma logicamente tutti si augurano che il risentimento avvertito in allenamento da Victor sia soltanto un fastidio che passi con un po’ di riposo. Il ventiduenne nigeriano sta attraversando un ottimo stato di forma e fermarsi proprio adesso sarebbe un peccato. Per le ambizioni del Napoli, che già dovrà privarsene a gennaio, e per quelle del ragazzo che sta trovando la sua consacrazione anche a livello internazionale, visto che è anche capocannoniere in Europa League. Per fortuna, comunque, sembrano lontani i periodi negativi attraversati nell’autunno scorso dal numero 9 azzurro. Era il 13 novembre quando si infortunò alla spalla in nazionale in una gara contro la Sierra Leone. Da lì cominciò una via crucis, continuata col Covid e un trauma cranico, che di fatto lo vide pienamente recuperato per il Napoli soltanto in primavera.