Gattuso preoccupato dal suo Napoli, al San Paolo la squadra ha un rendimento da B: il dato

Gattuso preoccupato dal suo Napoli, al San Paolo la squadra ha un rendimento da B: il dato

di Armando Inneguale, @ArmInne28
Gattuso Napoli Lecce

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport riferisce in merito alla clamorosa sconfitta del Napoli di Gattuso contro il Lecce. Gli azzurri, di fronte ad un San Paolo pieno, non sono riusciti a battere la squadra di Liverani. L’episodio arbitrale sul mancato rigore concesso a Milik, ovviamente, ha influito sul corso del match. La compagine partenopea, però, nel primo tempo non ha saputo sfruttare la superiorità. Serve, ora, una scossa. Il tecnico deve, assolutamente, trovare la quadra. Il Barcellona, infatti, è alle porte. Il club spagnolo, però, non sta vivendo un bel periodo e si potrebbe approfittare.

GATTUSO PREOCCUPATO, AL SAN PAOLO UN RENDIMENTO DA SERIE B

Gattuso preoccupato

 

“Ci sarà un otivo se questo schizofrenico Napoli, capace di battere le migliori formazioni d’Europa, in questa stagione non ha mai vinto tre partite di fila in campionato. E così dopo la convincente vittoria con la Juve e quella di gran carattere a casa Samp ecco che la squadra azzurra sbanda di nuovo vistosamente e preoccupa un Gattuso che ammette di non riuscire a capire fino in fondo la fragilità di un gruppo che spesso si smarrisce dimenticando di far squadra. Ciò riesce benissimo a un Lecce che merita successo e applausi di un San Paolo che, approfittando del filotto e della partita domenicale alle 15 – una rarità – si riempie di gente ed entusiasmo. E oltre ai tre punti, il Napoli perde di nuovo la fiducia dei propri tifosi, sconcertati da un rendimento che in campionato è assolutamente deficitario: sei sconfitte al San Paolo. Peggio hanno fatto solo Spal (7) e Brescia (8) che chiudono la classifica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy