Gattuso Napoli, accordo fino al 2021: nessun obbligo di approdo in Champions

Gattuso Napoli, accordo fino al 2021: nessun obbligo di approdo in Champions

Secondo Tuttosport Rino Gattuso ha firmato un contratto fino al 2021 senza obbligo di approdo in Champions League

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
Napoli Torino, le ultime di formazione

L’edizione odierna di Tuttosport si focalizza sul tecnico del Napoli, Rino Gattuso. Sono due mesi che il tecnico calabrese è a Napoli e un dato statistico lascia perplessi: 6 vittorie, 5 sconfitte e nessun pareggio dal 14 dicembre al 14 febbraio. Vittorie importanti e pesanti, come quella (1-0) contro la Lazio ai quarti di Coppa Italia e cinque giorni dopo con la Juventus in campionato (2-1), fino alla vittoria di mercoledì sera (0-1) con l’Inter nella gara di andata delle semifinali di Coppa Italia. Non vanno trascurate le due vittorie di campionato in trasferta (a Reggio Emilia con il Sassuolo e a Genova con la Sampdoria), oltre alla vittoria (con due rigori) contro il Perugia agli ottavi di Coppa Italia. Cinque le sconfitte, quattro delle quali in casa, tutte evitabili, con errori grossolani (contro Parma, Inter e Lazio) o con leggerezze imperdonabili (contro Fiorentina e Lecce).

Gattuso Napoli, accordo fino al 2021 senza obbligo Champions

Rino Gattuso non ha smesso di credere di poter allenare il Napoli anche nella prossima stagione, anche in virtù del
contratto che ha firmato a metà dicembre. L’accordo prevede un anno e mezzo di contratto con scadenza a giugno 2021,
senza la necessità di un rinnovo alla conclusione di questa stagione e il raggiungimento della zona Champions.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy