Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Razzismo, la posizione di De Laurentiis circa i fatti del Franchi – Repubblica

(Getty Images)

"Il club azzurro è al fianco del suo leader e anche di Anguissa e Osimhen, a loro volta nel mirino dei razzisti"

Giuseppe Canetti

L'edizione odierna de La Repubblica si sofferma sulla volontà di Aurelio De Laurentiis di andare fino in fondo alla vicenda degli insulti razzisti verso alcuni giocatori partenopei al termine (e durante) Fiorentina-Napoli. Di seguito quanto scritto sul quotidiano.

"De Laurentiis aveva già in passato invocato la sospensione delle gare"

 Foto by Getty

Ecco quanto scritto su La Repubblica riguardo la vicenda:

"È stata sporcata anche l’immagine della Fiorentina e della città di Firenze, in modo così grave che stavolta conviene a tutti evitare il nulla di fatto di una soluzione all’italiana, a cui sarebbero pronti a ribellarsi il Napoli e Koulibaly. Il club azzurro è al fianco del suo leader e anche di Anguissa e Osimhen, a loro volta nel mirino dei razzisti. De Laurentiis aveva già in passato invocato la sospensione delle gare in caso di cori discriminatori e la sua posizione potrebbe diventare più intransigente: se le istituzioni del calcio non faranno la loro parte con fermezza. Ma è soprattutto il difensore senegalese a pretendere giustizia da Figc, Uefa e Fifa".