Covid-19, ansia Napoli: tempi di incubazione non ancora scaduti per tre azzurri

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
napoli

Il Napoli dovrà fare ancora i conti con l’allarme Covid-19, a causa del focolaio che ha colpito il ritiro della Nazionale Italiana in cui erano presenti Lorenzo Insigne, Alex Meret e Giovanni Di Lorenzo.

CLICCA QUI PER LE PAGELLE DI MERTENS DAI QUOTIDIANI

Covid-19 Napoli, tempi di incubazione non ancora scaduti per tre azzurri

Giovanni Di Lorenzo (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il cluster non smette di allargarsi. Si è aggiunto anche il centrocampista dell’Atalanta, Matteo Pessina. Ovviamente c’è preoccupazione per Lorenzo Insigne, Alex Meret e Giovanni Di Lorenzo. Risultati peraltro negativi all’ennesimo tampone al quale sono stati sottoposti con tutto il resto della squadra a notte inoltrata. Il capitano, il portiere e il difensore si sono potuti infatti presentare in campo all’Allianz Stadium, dopo che l’esito dei test è stato trasmesso alla ASL locale. Ma i tempi di incubazione non sono ancora scaduti e per questo si renderanno necessari ulteriori controlli, prima della Sampdoria. Il Napoli ha già pagato un dazio pesante nel corso della stagione al Covid e spera di uscire indenne da questa trappola. A Rino Gattuso non resta che incrociare le dita e sperare che per la trasferta di Genova tutti gli azzurri siano disponibili.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy