Infortuni e Covid-19, quattro out nel Napoli: non ascoltato l’appello di De Laurentiis alla UEFA

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
napoli stipendi

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si sofferma sugli infortuni e i nuovi casi di Covid-19 dei calciatori del Napoli al rientro dalle partite con le rispettive nazionali. Secondo il quotidiano, è rimasto inascoltato l’appello del presidente azzurro Aurelio De Laurentiis di evitare le gare delle nazionali durante questo periodo difficile per la salute pubblica.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL RETROSCENA SU AMIR RRAHMANI

Infortuni e Covid-19, non ascoltato l’appello di De Laurentiis alla UEFA

De Laurentiis Napoli
Aurelio De Laurentiis (Photo by Getty Images)

Un vero e proprio tabù quello delle Nazionali per il Napoli. Sono stati sedici gli azzurri convocati nelle varie selezioni nazionali e al loro rientro non c’è stato un bilancio non proprio confortante per mister Rino Gattuso. Contro il Milan dovrà cercare di sopperire a varie assenze. Victor Osimhen infortunato (lussazione alla spalla), David Ospina malconcio, Elseid Hysaj e Amir Rahmani positivi al Covid. Il terzino albanese è già in isolamento domiciliare nel suo paese. Il difensore kosovaro, invece, è in Italia. Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha più volte invitato la UEFA ad evitare le gare delle nazionali in un momento così delicato, ma non è stato ascoltato.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy