Corbo: “Il cambio di guida tecnica è la soluzione migliore? Far parlare Gattuso può essere un rischio”

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
gattuso oddo

Antonio Corbo, giornalista, ha commentato la sconfitta del Napoli contro l’Atalanta e la possibilità di un cambio tecnico sulla panchina presieduta da Rino Gattuso, nel suo consueto editoriale per Repubblica.

CLICCA QUI PER IL COMMENTO DELLA GAZZETTA DELLO SPORT

Corbo: “Far parlare Gattuso può essere un rischio”

Corbo napoli Gattuso

“L’ottava sconfitta di un campionato sinistro fa più tristezza che rabbia. Che succede, e perché? Il silenzio stampa imposto dalla società cristallizza la crisi. Conferma che c’è, che è dura da affrontare, ma non difficile da risolvere osservando la posizione in classifica. Il settimo posto di ieri sera con 40 punti ne segnala solo tre di ritardo sulla soglia della zona Champions. Tutto gira intorno ad una domanda: il cambio di guida tecnica è la soluzione migliore? Il silenzio stampa evita strappi d’impeto. Far parlare Gattuso può essere un rischio per lo stesso allenatore. Onesto, orgoglioso, incauto. Che cosa potrebbe dire? “Sono 15 giorni che prendo schiaffi, il presidente mi ha deluso, non mi ha difeso” è una delle reazioni recenti. Apparve come una sfida. Ma De Laurentiis ha reagito con una mano tesa, confermando la sua fiducia ben oltre la comunicazione formale. E la vittoria sulla Juve fu un punto di confine: chiuse ogni polemica, coinvolgendo anche la squadra in un clima di distensione e ottimismo. E ora, che fare? A quattro giorni dal ritorno con il Granada per gli ottavi di Europa League sarebbe non solo sbagliata, ma certamente intempestiva una decisione drastica. Manca tra l’altro il giusto allenatore di ricambio. Peggio pensare ad un supplente”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy