Allenamenti Napoli, da oggi aumenta l’intensità in vista dell’Inter: partitine 5 contro 5

Allenamenti Napoli, da oggi aumenta l’intensità in vista dell’Inter: partitine 5 contro 5

L’edizione odierna de Il Mattino si sofferma sulla preparazione del Napoli in vista della sfida all’Inter

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
Abruzzo, le parole dell'assessore

L’edizione odierna de Il Mattino si sofferma sulla ripartenza del calcio italiano. Gli azzurri saranno tra i primi a scendere in campo, il 14 giugno, per il ritorno della semifinale di Coppa Italia contro l’Inter. La notizia della ripartenza era quella che aspettava il tecnico del Napoli, Rino Gattuso, e che attendevano i calciatori (il club azzurro è tra quelli che ha sempre spinto per la ripresa). Il tecnico ha appreso la notizia dalla TV e ora intensificherà le sedute di allenamento. Il programma era già pronto perché come data orientativa di ripresa c’era già quella del 13 giugno. Gattuso entrerà sempre più nella testa dei calciatori, visto che gli azzurri avranno subito in programma una delle partite più attese, quella al San Paolo con l’Inter (successo azzurro per 1-0 all’andata) che vale la finale di Coppa Italia a Roma.

Napoli, la preparazione in vista dell’Inter

Allenamenti, il protocollo
Foto SSCN

Per il Napoli, quindi, prima partita tra diciassette giorni. Lavoro collettivo che da oggi comincerà a diventare più intenso con le prime partitine cinque contro cinque su spazi ristretti. Subito dopo, probabilmente lunedì, le partitelle a campo largo undici contro undici, quelle che serviranno per simulare l’intensità delle partite alla ripresa. Senza la possibilità di disputare amichevoli questa è l’unica strada possibile per arrivare al più presto in forma. I carichi di lavoro comunque continueranno ad essere proposti con step successivi per preservare gli azzurri dal rischio infortuni. Oggi nuovo ciclo di tamponi per il gruppo.

CLICCA QUI PER SEGUIRE I NOSTRI CANALI SOCIAL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy