Tacconi: “Non so quanto mi resta da vivere, ho paura dopo le due operazioni”

di Leonardo Litterio

Nei giorni scorsi Stefano Tacconi ha parlato a Pomeriggio Cinque delle sue condizioni post-operazione. L’ex portiere della Juventus e della nazionale italiana ha espresso le sue preoccupazioni in seguito alle operazioni subite.

Tacconi: “Non so quanto mi resta da vivere, ho paura dopo le due operazioni”

. (Photo by Marco Bertorello / AFP) (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni di Stefano Tacconi:

Un anno e mezzo fa ho rischiato di andare sulla sedia a rotelle. Non so quanto mi resta da vivere, abbiamo una certa età e quest’anno ho perso tanti amici, come Paolo Rossi e Diego Armando Maradona. Spero di vivere più a lungo possibile, ma sono stato operato alla schiena, a due vertebre. Da lì ho cominciato ad avere una serie di paure. La vecchiaia incombe”.

Nonostante le sue condizioni, dalla Cina sarebbe pronta un’offerta per l’ex portiere della nazionale italiana.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy