Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

europa league

Europa League, episodi vergognosi dagli spalti contro Napoli e Lazio: i dettagli

Europa League, episodi vergognosi dagli spalti contro Napoli e Lazio: i dettagli

Brutti episodi durante Legia Varsavia Napoli e Marsiglia-Lazio di Europa League: oggetti gettati dagli spalti contro le italiane. L'edizione odierna del Corriere della Sera fa il punto sulla vicenda

Redazione

L'edizione odierna del Corriere della Serariporta i brutti episodi accaduti durante le sfide di Napoli e Lazio in Europa League. In Francia sono piovuti oggetti dagli spalti che hanno costretto l'arbitro a interrompere Marsiglia-Lazio al 90esimo minuto. Episodi poco piacevoli anche durante Legia Varsavia-Napoli, con i tifosi polacchi che hanno gettato in campo delle bottigliette.

Brutti episodi in Europa League: ecco cosa scrive il Corriere della Sera

 (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

 

 

Le due italiane impegnate nel turno infrasettimanale di Europa League, Napoli e Lazio, sono state vittime di episodi poco piacevoli. In Polonia, l'arbitro ha raccolto bottigliette dal campo nel finale di gara, mentre a Marsiglia Luis Alberto si è visto recapitare addosso degli oggetti che gli hanno impedito di avvicinarsi alla bandierina.

Ecco cosa scrive l'edizione odierna del Corriere della Sera in merito alla vicenda:

"LazioNapoli sono accomunate da qualcosa di poco piacevole in Europa League. In Polonia l’arbitro raccoglie da terra, nel finale, una delle bottigliette piovute in campo dagli spalti; in Francia la partita viene interrotta per 90’’ sul finire del primo tempo perché Luis Alberto non riesce a avvicinarsi alla bandierina dell’angolo, anche lui fermato da quello che gli piove in testa".