Coronavirus – Il Westfalenstadion diventa ospedale da campo: i dettagli

Coronavirus – Il Westfalenstadion diventa ospedale da campo: i dettagli

di Mattia Fele

L’espansione di un’epidemia coinvolge, in modi diversi, tutti. Specie se si tratta di un’epidemia così veloce e imprevedibile, seppur con un basso tasso di letalità. Gli ospedali sono in pericolo: in Italia e nel resto del mondo, si teme il peggio. Sarà difficile, se i pazienti aumenteranno, gestire il carico degli ammalati per così dire “abituali”, quelli che per problemi più seri, magari cronici, hanno bisogno costantemente di recarsi in strutture sanitarie. Il Borussia Dortmund, in uno stadio che noi da italiani conosciamo bene, ha inaugurato un’iniziativa strepitosa. Il Westfalen Stadion, da sempre incredibilmente apprezzato per il suo tifo, si trasforma in ospedale da campo.

 

Il Borussia contro il virus

In Germania – così come in Inghilterra e in altri paesi europei – l’epidemia non si è fermata. Ci troviamo dinanzi a ben più di 1000 decessi, e la situazione anche lì potrebbe diventare ingovernabile e pericolosa. L’area della tribuna Nord è stata messa a punto in modo tale che diventasse un consultorio di assistenza per i positivi. La quale area, sarà collegata con un laboratorio che effettua test in una clinica (North Clinic), centro importante di valutazione. Lì, infatti, i pazienti transiteranno e si deciderà se potranno essere curati semplicemente da casa o se avranno bisogno di cure più intensive. Un provvedimento importante, per una situazione altrettanto importante.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy