Celtic, caso Armstrong Okoflex: apprezzamenti a una bambina! La vicenda

Celtic, caso Armstrong Okoflex: apprezzamenti a una bambina! La vicenda

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde

Apprezzamenti di Armstrong Okoflex verso una bambina di 8 anni. Questo è quanto riporta il “The Sun” in merito al centrocampista irlandese del Celtic: la vicenda ha destato molto clamore e sdegno da parte di tutti. Di seguito la vicenda.

Celtic, caos Okoflex: apprezzamenti su una bambina di 8 anni!

 

Okoflex
Armstrong Oko-Flex, left, Mazeed Ogungbo of Republic of Ireland leave the field following the Under-19 International Friendly match between Republic of Ireland and Denmark at The Showgrounds in Sligo. (Photo By Sam Barnes/Sportsfile via Getty Images)

 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER!

 

Un live streaming su Instagram, precisamente sul profilo di Armstrong Okoflex: il centrocampista durante la diretta ha invitato i fan a intrattenersi a vicenda. Chi ballando e chi cantando. Una mamma si è collegata con la figlia di 8 anni alla diretta e si sono intrattenute narrando una barzelletta. Quando le due sono andate offline, il calciatore ha fatto apprezzamenti sulla bambina definendola una futura “peng”: in inglese starebbe per “bella”, “molto attraente”. Subito un’ondata di sdegno e critiche: il video ha fatto il giro della Gran Bretagna.

Non è la prima volta che una diretta Instagram crei problemi: la settimana scorsa proprio lo stesso calciatore si è lamentato di essere stato insultato in modo razzialmente da un suo fan. In ogni caso – in merito alla vicenda della bambina – il club ha ammesso che prenderà provvedimenti nei confronti del calciatore. Tanti tifosi invece chiedono che venga ceduto immediatamente.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE LE PAROLE DI NICCHI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy