Milik resta il preferito, ma la Juventus pensa anche alle “seconde scelte”- TS

Milik resta il preferito, ma la Juventus pensa anche alle “seconde scelte”- TS

di Claudia Vivenzio
Dzeko agente

La Juventus, per il prossimo anno, dovrà trovare l’erede di Gonzalo Higuain e ciò l’ha individuato in Arkadiusz Milik. Il club bianconero però potrebbe non riuscire a trovare la quadra economica con il Napoli e quindi inizia a pensare a delle alternative al polacco.

Juventus, Milik in pole per il post Higuain: le seconde scelte

Olimpico
Edin Dzeko, Roma-Juventus (Getty)

Così come riportato da Tuttosport, Arkadiusz Milik resta il preferito di Maurizio Sarri e quindi è il primo nome sulla lista di Fabio Paratici per il post Gonzalo Higuain. La dirigenza bianconero però deve scontrarsi con Aurelio De Laurentiis che non ha alcuna intenzione di lasciare il polacco a meno di 40 milioni di euro. Tale cifra potrebbe subire delle modifiche nel caso in cui si introducesse nella trattativa una contropartita come Federico Bernardeschi. La via della contropartita tecnica però, è sicuramente più compressa di un affare soltanto cash.

Per questa ragione, in caso di mancato accordo con la società partenopea, la dirigenza bianconero continua a tenere sott’occhio le scelte scelte. Si tratterebbe di Raul Jimenez, attaccante del Wolverhampton, ma anche di Edin Dzeko della Roma. Entrambi i giocatori però hanno degli estimatori, per il primo c’è il Manchester United, mentre per il giallorosso resta sempre l’alto gradimento dell’Inter e di Antonio Conte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy