Juventus su Haaland: avviati i contatti per Raiola, il Salisburgo chiede 80 mln. C’è anche il Napoli

Juventus su Haaland: avviati i contatti per Raiola, il Salisburgo chiede 80 mln. C’è anche il Napoli

di Sabrina Uccello
Haaland Juve

Erling Haaland è il nuovo pallino della Juventus. Il norvegese già nel 2018, ai tempi del Molde, avrebbe dovuto vestire la maglia bianconera, ma fu il calciatore a rifiutare. Il giovane bomber preferiva una squadra che gli garantisse maggiore minutaggio, da qui l’opzione Salisburgo. Da quel momento il prezzo del cartellino è lievitato fino a raggiungere almeno gli 80 mln di euro. Una cifra monstre, che però non sembra spaventare eccessivamente la dirigenza della Juventus. Il club, infatti, sta lavorando all’affare grazie all’intermediazione di Mino Raiola, agente di Haaland. La sua “pressione” potrebbe spingere gli austriaci a ridimensionare la richiesta economica.

La concorrenza per Haaland

I contatti tra la Juventus e le parti sono stati avviati nelle scorse settimane, con l’impegno di riparlarne e sembra filtrare ottimismo. Tuttavia, l’affare è rimandato all’estate, e in quella circostanza c’è da attendersi un’asta. Sulle tracce del norvegese, infatti, ci sono Manchester United e Chelsea in Premier League, ma più vicino in Serie A, il Napoli. La formazione di Ancelotti ha avuto modo di sfidare Haaland in Champions League, rimanendone impressionata. De Laurentiis ha inserito il norvegese nel suo piano di rifondazione del club, e potrebbe essere la spesa pazza estiva per ridare lustro al progetto Napoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy