TS – Ancelotti ha tempo fino al 10 dicembre: De Laurentiis ha stabilito la deadline. Non dipenderà solo dalla Champions

TS – Ancelotti ha tempo fino al 10 dicembre: De Laurentiis ha stabilito la deadline. Non dipenderà solo dalla Champions

di Sabrina Uccello
Ancelotti

Aurelio De Laurentiis è negli Stati Uniti, mentre la maggior parte degli azzurri in giro per le Nazionali. Tuttavia, il destino azzurro è già al crocevia stagionale. C’è bisogno di risultati per riprendersi e per stabilire finalmente il futuro di Carlo Ancelotti. Il presidente del club ha stabilito la deadline per il tecnico: l’ex Milan ha tempo fino al 10 dicembre. Stando a quanto riferisce TuttoSport, la data stabilita comprende le gare fino all’ultima di Champions League. La sfida contro il Genk, infatti, chiuderà i gironi del torneo internazionale, e si saprà se il Napoli riuscirà a qualificarsi agli ottavi e in quale posizione. Al momento, infatti, il Liverpool è in testa con un punto in più. Tuttavia mancano due gare e lo scontro diretto proprio nel Regno Unito. Non tutto dipenderà chiaramente dai risultati. Si valuterà infatti anche la situazione dello spogliatoio, in subbuglio e preoccupato. Sarà importante ricompattare le parti, e anche ricostruire il rapporto tra squadra e tifoseria. Probabilmente mai i sostenitori napoletani si sono sentiti così lontani dalla squadra. I fischi del San Paolo in occasioni di Napoli-Genoa sono stati la dimostrazione ancora del disappunto dei tifosi.

Ancelotti per ricostruire il Napoli

De Laurentiis non vorrebbe ricorrere alla necessità dell’esonero. Piuttosto il desiderio è che l’allenatore del Napoli riesca a ristabilire un dialogo funzionante e funzionale tra le parti. E’ necessario recuperare la tranquillità prima all’interno del gruppo e all’esterno, per poter poi tornare a fare risultato. Una questione molto delicata, ad esempio, è quella relativa alla sicurezza dei calciatori, alcuni dei quali colpiti da furti e rapine. Il clima è troppo alterato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy