Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato napoli

Vecino Napoli, può arrivare a gennaio: necessario un addio in mediana

Matias Vecino (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

Vecino non è felice della sua situazione all'Inter e non ne ha fatto mistero, sulle sue tracce c’è il Napoli di Spalletti, suo estimatore

Domenico D'Ausilio

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport si sofferma sul calciomercato del Napoli, in particolare per quanto riguarda il reparto della mediana: la Rosea torna sul nome di Matias Vecino dell'Inter, già accostato agli azzurri durante la scorsa sessione estiva.

Vecino può arrivare a Napoli a gennaio

 (Getty Images)

Vecino non è felice della sua situazione attuale e non ne ha fatto mistero. Non c’è solo una squadra che segue con attenzione l’evoluzione della situazione. Ma una più delle altre, perché sulle sue tracce c’è il Napoli di Spalletti, quello stesso Spalletti che di Vecino è un grande estimatore, al punto di averlo voluto con forza in nerazzurro nel 2017. Il Napoli ha bisogno di puntellare il centrocampo. E magari trovare una soluzione in corsa anche per la partenza, direzione Coppa d’Africa, di Anguissa. Per Spalletti sarebbe una soluzione low cost, la valutazione dev’essere per forza contenuta per un giocatore che dal primo febbraio potrebbe firmare gratis per chiunque. Perché il Napoli possa operare sul mercato e andare a prendere un altro centrocampista, però, la condizione necessaria è che il club di De Laurentiis liberi una casella in quel settore. E il candidato numero uno a partire è lo slovacco Lobotka che già in estate è stato in odore di addio.