CdS – Rinnovo Mertens, il Napoli si fa ancora avanti: il belga ha una richiesta. Insidia Inter e Roma

CdS – Rinnovo Mertens, il Napoli si fa ancora avanti: il belga ha una richiesta. Insidia Inter e Roma

di Sabrina Uccello

Questo sarà il mese decisivo per il futuro a Napoli di Dries Mertens e José Callejon. Il 2020 è iniziato e per i due calciatori il contratto scadrà tra sei mesi. In questo momento possono già cercare squadra e accordarsi per il futuro. Il belga può addirittura liberarsi dal Napoli, versando una clausola da 10 mln di euro, ed emigrare altrove. Non in Italia, così dice il contratto. Fin da subito.

Tuttavia il calciatore in azzurro vorrebbe restare e il Napoli a sua volta vorrebbe trattenerlo. Il punto è trovato un accordo che soddisfi le esigenze e le idee di entrambe le parti in causa. Nel frattempo l’Inter e la Roma sono disposte ad aspettare Mertens fino all’estate, più defilato il Borussia Dortmund e la Cina resta un’opzione interessante.

L’offerta per Mertens

Il Napoli ha fatto il proprio passo in avanti. La società di De Laurentiis si è spinta fino a 4,2 mln di euro netti a stagione per ancora due anni. Mertens avrebbe voluto un triennale, ma alla fine pare accetterà che si tratti solo di due anni di contratto ancora. La garanzia che cerca dalla società ora riguarda le ambizioni: il belga vuole sapere che il Napoli resterà competitivo e che anche durante i prossimi anni lotterà per lo scudetto. O comunque al massimo in ogni competizione. Non ci sono dubbi su questo, la società vuole continuare a essere grande, anche insieme a Mertens. Lo riferisce il Corriere dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy