Rinnovo Maksimovic, incontro De Laurentiis-Ramadani venti giorni fa: ma il serbo non ha ancora firmato

Rinnovo Maksimovic, incontro De Laurentiis-Ramadani venti giorni fa: ma il serbo non ha ancora firmato

Il Corriere dello Sport si focalizza sulla questione rinnovi in casa Napoli, in particolare su quello di Nikola Maksimovic

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
Maksimovic, le parole di Alvino
Nikola Maksimovic (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

L’edizione odierna del Corriere dello Sport si focalizza sulla questione rinnovi in casa Napoli, in particolare su quello di Nikola Maksimovic. Il serbo ha il contratto in scadenza a giugno 2021 e avrebbe dovuto inaugurare la trafila dei rinnovi, delle situazioni contrattuali più o meno urgenti.

Maksimovic Napoli, rinnovo in stand-by

Maksimovic avrebbe dovuto mettere nero su bianco da mesi. Sembrava tutto fatto a ridosso di Natale 2019 soprattutto perché la volontà comune è sempre stata quella di proseguire insieme. Però alla fine non ha ancora firmato. Niente da fare: è questa la sintesi dell’ultimo incontro andato in scena a Roma con il manager, Fali Ramadani, una ventina di giorni fa o giù di lì. Comunque prima delle restrizioni legate all’emergenza Covid-19. Una chiacchierata che però non ha portato alla firma, alla definizione del prolungamento del contratto in scadenza nel 2021 fino al 2025 (più l’opzione di un altro anno). Un altro rinvio dopo quello di inizio 2020 coinciso con l’infortunio rimediato alla vigilia del Genk.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy