Il Mattino – Milik, Mertens e Allan via a giugno: il Napoli lascerà partire chi non vorrà restare

Il Mattino – Milik, Mertens e Allan via a giugno: il Napoli lascerà partire chi non vorrà restare

di Sabrina Uccello
Milik rinnovo Napoli

Il Napoli lavora al calciomercato di gennaio, ma sta gettando le basi anche per quello estivo. Secondo quanto riferisce Il Mattino, la società valuta diversi calciatori in uscita e in lista rientra anche Arek Milik. Al momento il polacco è senza dubbio il perno dell’attacco azzurro, poiché con Gattuso è praticamente inamovibile, tuttavia la questione rinnovo è ancora da risolvere.

Le parti sono vicine, ma manca l’accordo totale poiché l’entourage del calciatore propone di volta in volta dei ritocchi. Essendo, l’attuale vincolo, in scadenza nel 2021, non è da escludere che Milik finisca nella lista dei partenti. Di questa fanno parte, ormai è noto, anche Mertens e Allan. La loro cessione fa parte di una volontà espressa da tempo, ma a gennaio sarebbe complicato assecondare questa possibilità.

Le cessioni del Napoli

Per ciò che riguarda l’attaccante belga, si è fatto avanti nelle ultime ore il Chelsea. La società inglese ha parlato direttamente con gli agebti del calciatore, tuttavia il Napoli è stato chiaro: Mertens deve restare in azzurro almeno fino al termine della stagione in corso. Sul calciatore ci sarebbe anche la Roma, che accontenterebbe volentieri Fonseca, a giugno.

Allan, invece, oggi rientra dal Brasile. Il centrocampista era tornato in patria per la nascita del figlio, e nel frattempo ha bussato alla porta del Napoli l’Everton.

“La rivoluzione iniziata a gennaio prevede che chi ha deciso di andare via, non verrà incatenato. Qui si punterà solo su calciatori motivati e felici della maglia azzurra. L’errore della scorsa estate non verrà più commesso.”

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy