Le quattro offerte di Mertens: tra Napoli e addio, dalla Serie A all’estero

Le quattro offerte di Mertens: tra Napoli e addio, dalla Serie A all’estero

di Luca D'Isanto, @Luca_disanto1
Napoli Mertens

Calciomercato Napoli | Il presente di Dries Mertens è arrivato ad un punto in cui bisogna prendere una decisione per il futuro. L’attaccante belga vorrebbe restare a Napoli, ma le richieste per il rinnovo di contratto superano di gran lunga ciò che è disposto ad offrire il club. A gennaio ci potrebbe essere l’addio monetizzando la sua cessione (ma soltanto all’estero, come prevede la clausola da 10 milioni), oppure le strade si separeranno – comunque – in estate, a costo zero. Il numero 14 azzurro ha rifiutato più volte la corte di club cinesi, impegnati in un campionato poco competitivo e non all’altezza. ‘Ciro’ non si sente in fase calante e vuole giocare ancora in Europa. L’offerta di rinnovo del Napoli è un prolungamento a tre milioni di euro d’ingaggio più un bonus alla firma. Per avvalersi della clausola, un club estero dovrà farsi avanti entro il 10 gennaio, spiega calciomercato.com, facendo il punto della situazione

Dall’Inter all’estero: le scelte di Mertens

Napoli Mertens
(SSC Napoli – Photo by Getty Images)

L’Inter di Antonio Conte è interessata, ma dovrà attendere l’estate. Il contratto di Mertens è blindato, il calciatore non potrà trasferirsi in Serie A prima che il suo contratto con il Napoli scada (giugno 2020). Rinnovo, Inter oppure estero, dove a fargli la corte ci sono Borussia Dortmund ed Everton. Quattro opzioni in totale. La pista tedesca non convince a pieno l’attaccante, mentre giocare in Premier League è una possibilità che lo affascina. All’Everton ritroverebbe Carlo Ancelotti, intanto Dries ha preso tempo per riflettere bene su quale sia la migliore scelta per il futuro.

LEGGI ANCHE —> Callejon Mertens e la questione rinnovo: la città potrebbe convincerli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy