Zaccagni, veto del Verona per gennaio: il Napoli vuole restare in pole per giugno

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
zaccagni napoli

Campo e mercato, che sta per finire ma condiziona le teste di tutti. Ivan Juric lo sa, il suo Verona non può permettersi distrazioni dopo un avvio complicato e una continuità ritrovata a cavallo tra l’ultima parte del 2020 e l’avvio di questo nuovo anno. Domani c’è il Napoli, una gara sempre sentita da entrambe le parti. Lo stesso Rino Gattuso potrebbe ritrovarsi in casa tra qualche mese uno dei suoi pupilli. Il trequartista degli scaligeri, Mattia Zaccagni, piace al Napoli.

CLICCA QUI PER IL FOCUS SU MATTIA ZACCAGNI

Zaccagni, il Napoli vuole restare in pole per giugno

zaccagni napoli
Mattia Zaccagni (Photo by Tullio M. Puglia via Getty Images)

Secondo quanto riporta l’edizione odierna de Il Mattino c’è stato il veto del Verona in questo inverno ma per l’estate gli azzurri vogliono riservarsi la pole position per Zaccagni. L’agente ha già confermato l’addio, voci che non hanno fatto impazzire Juric: “Non mi piace quando si parla così del Verona o quando il procuratore parla così di un calciatore, è una mancanza di rispetto verso il club. Penso che Mattia sia troppo intelligente, tutto questo non influirà sul suo rendimento né sulle mie scelte, ma non mi sta bene. Poi in estate sarà la società a decidere se venderà o meno, ma serve rispetto”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy