Da Verona – Zaccagni, il Napoli offre 14 milioni: l’Hellas conta di alzare la posta

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
zaccagni entourage

Mattia Zaccagni resterà al Verona fino alla fine della stagione. Tutto rinviato, dunque, all’estate. Da vedere, poi, se con il Napoli un accordo sarà raggiunto nella sessione invernale di mercato per rendere effettivo il trasferimento a fine campionato, con la formula adottata un anno fa per le cessioni di Amir Rrahmani allo stesso Napoli e di Sofyan Amrabat alla Fiorentina, o se qualsiasi intesa verrà definita nei prossimi mesi.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-EMPOLI

Zaccagni, il Napoli offre 14 milioni: il Verona conta di alzare la posta

zaccagni napoli
Mattia Zaccagni (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Come riporta l’edizione odierna di Repubblica, ci certo c’è che il Napoli ha guadagnato un notevole margine di vantaggio sulla folta concorrenza per aggiudicarsi il cartellino di Zaccagni. Lazio, Roma e Milan seguono il trequartista dell’Hellas, tra i migliori protagonisti della stagione, con i quattro gol messi a segno finora, accompagnati da sei assist. Con un contratto con il Verona che va in scadenza il 30 giugno 2022, Zaccagni inevitabilmente cambierà maglia, con l’Hellas che capitalizzerà di conseguenza. Dal Napoli è pervenuta una proposta che, con i bonus, tocca i 14 milioni di euro. La dirigenza del Verona conta di alzare ancora la posta. Non c’è fretta, tuttavia, e il punto messo dal presidente Setti sulla permanenza di Zaccagni in gialloblù nei prossimi mesi è un messaggio preciso: niente sconti.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy