Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato napoli

Calciomercato Napoli chiuso dopo Tuanzebe? Terzino e mediano arrivano in un solo caso

(Getty Images)

Il verbo chiave per sbloccare il calciomercato di gennaio del Napoli è: cedere. Arriverà qualcuno solo in caso di partenza di un azzurro

Domenico D'Ausilio

Il verbo chiave per sbloccare il calciomercato di gennaio del Napoli è: cedere. Ovvero: se parte Faouzi Ghoulam, titolare di un ingaggio super, arriva un terzino sinistro; se parte un centrocampista, e l'indiziato sarebbe Diego Demme, allora si affonda per Nahitan Nandez. Entrambe ipotesi estremamente complesse, se non impossibili per il tempo residuo, e tra l'altro Luciano Spalletti è soddisfatto sia del modo in cui Faouzi è rientrato a pieno regime nei meccanismi della squadra, sia del rendimento di Diego.  Detto questo, il DS Cristiano Giuntoli non si arrende e continua a lavorare in previsione di giugno. Lo riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport.

Calciomercato Napoli chiuso dopo Tuanzebe?

 (Photo by Getty Images)

E allora, la linea è chiara: dagli uffici direttivi del palazzo azzurro arriva il messaggio di un mercato di gennaio aperto e chiuso dall’arrivo di Axel Tuanzebe in prestito dal Manchester United. Salvo colpi di scena: per affondare il colpo a sinistra, tanto per rispolverare un esempio e una pista tiepida da un paio d’anni però mai riscaldata, dovrebbe salutare Faouzi Ghoulam con cinque mesi d’anticipo rispetto alla scadenza del suo lauto contratto. In quel caso, ma solo in quel caso, il Napoli proverebbe a piazzare il prestito con diritto o magari anche obbligo di riscatto.