“Terrone di me**a”: il fisioterapista della Lazio chiede scusa a Gattuso

Finale di partita infuocato in Napoli-Lazio: un membro della panchina della Lazio rivolge a Gattuso un “terrone di me**a”. Oggi il fisioterapista chiede scusa con un post su Facebook:

“Nei miei tanti anni di professione, non mi era mai capitano di offendere nessuno. Oltre ad essere un padre di famiglia, sono una persona rispettosa e la mia storia professionale lo racconta. Ieri sera, in occasione della gara contro il Napoli, mi sono lasciato andare ad un comportamento inopportuno e di questo me ne scuso profondamente con tutti e in particolare con il mister Rino Gattuso”.

Gattuso esplode dopo il “terrone di me**a”

(Getty Images)

Mister Gattuso nel post partita ha dichiarato: “La squadra mi è piaciuta e sono contento della prestazione. Nel primo tempo siamo stati un po’ frenati, ma nella ripresa siamo stati superiori e abbiamo espresso il nostro gioco. E’ stata una partita vera e combattuta e siamo stati bravi a prenderci un successo meritato. Adesso la testa è per il Barcellona, devo dire che ho già in mente una idea di formazione ma voglio valutare fino alla fine dopo la settimana di allenamento che ci aspetta. Sicuramente vogliamo scrivere una pagina importante. Giocheremo in un proscenio di grande livello e vogliamo essere all’altezza”.

La mentalità per affrontare il Barcellona

“Stiamo provando a fare qualcosa di diverso, soprattutto dopo la sosta per il lockdown. Stiamo facendo pressione alta ma riusciamo anche ad abbassarci durante la gara. In queste sfide bisogna essere pronti a fare tutto e sappiamo che se vogliamo competere con il Barcellona, qualcosa dovremo rischiare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy