Castel di Sangro, il sindaco: “Lavoriamo per aprire lo stadio a 1800 persone”

Angelo Caruso, sindaco di Castel di Sangro, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli sul ritiro del Napoli. Queste le sue parole.

Ritiro Napoli, il sindaco di Castel di Sangro

ritiro napoli

“Sono felice di questo legame tra Castel di Sangro e Napoli. Le inflessioni dialettali ci accomunano. Allenamenti aperti a 1800 posti? Abbiamo lavorato fino a tarda notte ed ora è in corso la verifica da parte degli organi tecnici, tutto va verso questa direzione. Prendere il biglietto è difficilissimo comunque”.

La situazione a Castel di Sangro

Ritiro Napoli, nuovo giro di tamponi: tutti negativi gli azzurri. Il club ha annunciato su Twitter:

“Tutti negativi i tamponi dopo i primi esami a Castel di Sangro. Ringraziamo per questo continuo e preciso monitoraggio Anna Iervolino, Drettore Generale AOU Fed II, il Prof Luigi Califano , Presidente Scuola di Medicina e Chirurgia della Fed II, 


il Dott Ennio di Maro per l’organizzazione ed esecuzione tamponi e sierologici, i medici e gli infermieri della chirurgia maxillo-facciale, il prof Giuseppe Portella e il personale del laboratorio di virologia. Un grazie a Vincenzo Mirone Prof ordinario di Urologia alla Fed II”.

Terzo giorno di allenamento per il Napoli a Castel di Sangro. Gli azzurri lavoreranno nel ritiro abruzzese fino al 4 settembre per preparare la nuova stagione 2020/21. La squadra ha iniziato la sessione con riscaldamento e torello.

Successivamente lavoro di possesso palla e giochi di posizionamento tattico. Chiusura con mini torneo con 4 squadre a campo ridotto. Mario Rui ha svolto l’intera seduta in gruppo. Fabian Ruiz ha lasciato il campo anzitempo per una leggera lombalgia. Ecco quanto riferito dal club partenopeo sul proprio sito ufficiale al termine di questo Day 3 nel ritiro abruzzese di Castel di Sangro.

GUARDA QUI IL VIDEO INTEGRALE DELL’ALLENAMENTO!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy