Juventus-Napoli, oggi il ricorso: De Laurentiis scende in campo. Il volo per Bologna può aiutare i partenopei

Dopo la vittoria in campo contro il Bologna, arriva una nuova sfida per la società partenopea. Quella di oggi è, infatti, una giornata cruciale per il ricorso presentato dal Napoli alla Corte d’Appello. Sul tavolo della discussione c’è la decisione del Giudice Sportivo in merito alla sfida non giocata contro la Juventus. Per quella gara, infatti, agli uomini di Gennaro Gattuso è stata assegnata una sconfitta a tavolino ed un ulteriore punto di penalizzazione in classifica.

CLICCA QUI PER TUTTIGLI AGGIORNAMENTI SUL NAPOLI

Juventus-Napoli, oggi il ricorso

napoli ricorso
(Foto CN1926)

Oggi, quindi, toccherà al legale Grassani spiegare quanto accaduto in quelle interminabili ore. Ma non sarà solo perchè lo stesso Aurelio De Laurentiis, patron della squadra partenopea, prenderà parte attraverso una videoconferenza. Questi proverà a spiegare la decisione di non partire alla volta del capoluogo piemontese. Al centro della discussione ci saranno le notifiche dell’ASL che secondo il Giudice Sportivo non avrebbero impedito al Napoli di partire solo fino domenica mattina. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Corriere dello Sport, in queste ore una nuova dimostrazione si è aggiunta a sostegno degli azzurri. Si tratta del volo per Bologna che ha presentato alcuni problemi nella giornata di sabato ma che la società ha potuto risolvere già il giorno successivo. Una prova che sarebbe stato possibile partire anche la domenica del match con la Juventus ma che quindi tutto è dipeso dalla decisione della sanità campana. Il dibattito prenderà il via alle 15.30 e la sentenza è attesa in serata.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy