Fiorentina, Castrovilli: “Che feeling con la squadra. In futuro possiamo dar fastidio alle grandi”

La Fiorentina ha deciso di puntare su Gaetano Castrovilli nell’immediato futuro. Nei mesi scorsi è arrivato il primo rinnovo ma la società è pronta con una seconda proposta. Una decisione arrivata perchè il centrocampista è diventato un vero e proprio oggetto del desiderio. Prima della sosta forzata sulle sue tracce c’erano, infatti, la Roma, la Juventus, l’Inter ed il Napoli. Il calciatore ha parlato del presente e del futuro ai microfoni del Corriere della Sera.

Le parole di Castrovilli

Castrovilli

“Mi sento molto legato alla Fiorentina, alla gente che mi sostiene ed al presidente Commisso. Mica è facile avere un feeling così immediato e naturale. In questa stagione non abbiamo trovato continuità. Siamo un gruppo nuovo e giovane. Credo che che i problemi fossero fisiologici. Il futuro sarà dalla nostra parte. Abbiamo basi solide e possiamo dar fastidio alle grandi.

Tornare in campo? La priorità è la salute e ci sono ancora troppe persone che soffrono e che stanno perdendo la vita. Noi faremo quello che ci dicono di fare. Chi deve decidere deve, però tenere conto di tutte le variabili. Non sarà come prima e non potremo far finta di nulla. Casi in squadra? Ho avuto paura per loro e per tutti noi. Nessuno sa davvero quanto può nuocere. Adesso che i miei compagni stanno bene, sono più tranquillo”.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL MERCATO DEL NAPOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy