Fantacalcio CN1926, i consigliati della 26esima giornata

Manca poco all’inizio della 26esima giornata di Serie A, sesta di ritorno ed abbastanza particolare dato che 5 match su 10 verranno giocati a porte chiuse. Questa rubrica prenderà come riferimento i ruoli di Fantacalcio.it, e sarà rivolta a chi gioca il Fanta Classic, ovvero senza considerare terzini, ali, centrali, ecc..

La formazione dei consigliati sarà sempre il 3-4-3.

FANTACALCIO, I CONSIGLIATI DELLA 26esima

 

PORTIERI

Thomas Strakosha (Lazio): la squadra di Simone Inzaghi in casa è praticamente imbattibile ed ultimamente sta subendo anche pochi gol. Contro il Bologna l’albanese Strakosha potrebbe fare un’ottima partita, magari con un classico 6+1.

DIFENSORI

Nikola Maksimovic (Napoli): Il centrale serbo sta giocando benissimo e viene da una prestazione super contro il Barça in Champions. Contro il suo vecchio Torino, in grande difficoltà, potrebbe anche segnare, magari sfruttando qualche calcio piazzato.

Bruno Alves (Parma): il difensore portoghese può fare davvero bene con la SPAL di Di Biagio, anche grazie alla sua grandissima esperienza. Occhio alle punizioni.

Luca Pellegrini (Cagliari): il terzino in prestito dalla Juve giocherà contro la Roma, sua ex squadra. Sardi che vorrebbero tornare a vincere dopo quasi 3 mesi di digiuno, ci si aspetta una grande prestazione dal classe ‘99.

 

CENTROCAMPISTI

Jakub Jankto (Sampdoria): il calciatore ceco sta cercando di conquistare la fiducia di Ranieri, giocherà al posto dello squalificato Ramirez, eredità non semplice. Può fare bene contro un Verona privo di Miguel Veloso.

Manuel Locatelli (Sassuolo): l’ex Milan è probabilmente nel suo miglior periodo di forma da quando è arrivato in Emilia, gli manca ancora il gol e contro il Brescia al Mapei Stadium potrebbe trovare finalmente il +3.

Alejandro Gomez (Atalanta): il Papu giocherà in trasferta a Lecce, campo non semplice dove la Dea potrebbe faticare. Ma, considerando che i salentini non prediligono il catenaccio, ci potrebbero essere diversi contropiedi dove l’argentino è letale.

Samu Castillejo (Milan): lo spagnolo sta regalando solo buone prestazioni, anche se non è riuscito ancora a brillare davvero. Contro il Genoa al San Siro potrebbe essere finalmente il suo momento, considerando le difficoltà difensive dei liguri.

 

ATTACCANTI

Arek Milik (Napoli): il polacco proprio oggi ha compiuto 26 anni, sicuramente vorrà festeggiare con un gol sabato sera al San Paolo contro un Torino seriamente in difficoltà. Da mettere assolutamente.

Joaquin Correa (Lazio): il Tucu dovrebbe finalmente tornare titolare al fianco di Ciro Immobile, contro il Bologna all’Olimpico nel primo match di questa 26esima giornata. L’argentino non segna da diverso tempo, anche per colpa degli infortuni, questo sabato potrebbe essere il giorno giusto per tornare al +3.

Mario Balotelli (Brescia): il bomber con la 45 sulle spalle non segna da troppo, ne sta risentendo anche il Brescia, che sembra sempre più vicino alla retrocessione. Dato che contro il Sassuolo potrebbe essere una delle ultime chance per risalire, l’attaccante italiano cercherà di prendersi la squadra sulle spalle per portarla ai 3 punti finali, per sperare in una miracolosa salvezza a fine stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy