Callejon vuole restare a Napoli, si lavora all’intesa con la società: la proposta di De Laurentiis

L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport riferisce in merito al futuro di Josè Callejon a Napoli. Lo spagnolo, infatti, ha firmato un piccolo rinnovo per poter disputare le gare con la maglia azzurra fino ad agosto. Ora, però, si parla di poter restare ancora per qualche anno. Sulla scia di Mertens, quindi, non è escluso che il calciatore scelga di non lasciare la città partenopea.

Callejon e le prove di rinnovo con il Napoli

Callejon

“Josè vorrebbe continuare la vita napoletana, inutile girarci intorno. Il Napoli vorrebbe anche tenerlo, con Gattuso in testa a fare da sponsor per mille motivi – tecnici, tattici e umani -, ma il club pensa che non sia possibile andare più in là di un anno, con al massimo l’opzione per il secondo. No, non va bene per lui: vorrebbe due, come minimo, al medesimo stipendio. Proprio Dries, e anche gli altri amici, cioè compagni, stanno provando a convincere Josè a restare ancora qui. Alle condizioni di De Laurentiis, per il momento, ma poi si sa: le cose nel Napoli cambiano in fretta”.

Mertens prova a convincerlo

Dries Mertens, attaccante del Napoli, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de Il Mattino. Di seguito le sue dichiarazioni sul rapporto con Callejon e la rivelazione sul futuro.

“Ci ho provato a convincerlo a restare. E ci sto provando ancora, non mi arrendo. Perdere un amico come lui mi dispiacerebbe ma anche rinunciare a un compagno di squadra e un professionista straordinario come è José non sarebbe semplice. Non lo so cosa succederà. C’è ancora tempo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy