Mundo Deportivo – Barcellona-Napoli, per le autorità catalane si gioca al Camp Nou: entro fine settimana la decisione

Ancora casi di coronavirus in ordine di mille in Spagna, eppure dalla UEFA non è ancora giunta alcuna comunicazione in merito a Barcellona-Napoli. Al momento la gara valida per gli ottavi di finale di ritorno di Champions League resta in programma per il prossimo 8 agosto al Camp Nou, chiaramente a porte chiuse. Il Napoli ha sollecitato l’intervento del massimo organo competente del calcio per comprendere la fattibilità della sfida, mentre la Catalogna, dove si concentra al momento il maggior numero di contagiati per coronavirus, ha già ristabilito il proprio protocollo di sicurezza.

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI DI MERTENS

Barcellona-Napoli, la UEFA attende notizie

Barcellona Napoli
Barcellona, Camp Nou. Lo stadio più capiente d’Europa (by Getty Images)

Tuttavia, la UEFA attende che sia il Dipartimento della Salute a farsi avanti facendo il quadro della situazione e ciò dovrebbe accadere entro la settimana. Secondo le informazioni raccolte da Mundo Deportivo, le autorità sanitarie catalane assicurano che il match potrà disputarsi a Barcellona. Gli stessi turisti d’altronde stanno circolando in città senza problemi. La UEFA dal canto suo sta seguendo lo stesso protocollo a Manchester, Torino e Monaco. Qualora, invece, il match si decidesse per spostarlo, si giocherebbe a Lisbona, dove sono già in programma quarti, semifinali e finale di Champions League.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy