Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Volpecina sprona il Napoli: “Con la Juve l’ultima chiamata per lo scudetto”

(Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Così Volpecina a TMW

Giovanni Ibello

Giuseppe Volpecina, ex azzurro, analizza l'attuale momento del Napoli sulle colonne di Tuttomercatoweb. Ecco quanto raccolto da CalcioNapoli1926.it:

Volpecina sul Napoli: le sue dichiarazioni

Sul rapporto tra Mertens e Spalletti

"Domenica scorsa nell'ultima partita è successo qualcosa perché la situazione andava bene, il giocatore aveva recuperato dall'infortunio e non ho capito cosa sia successo. C'è qualcosa di strano ma lo sanno solo loro; mi è parsa troppo strana quella sostituzione a fine primo tempo: non stava giocando bene, ma Mertens può sempre tirar fuori qualcosa di straordinario. Dispiacerebbe perderlo però calcio è questo e in passato abbiamo perso Cavani, Lavezzi, Hamsik e altri giocatori importanti ma siamo riusciti a ottenere buoni risultati lo stesso".

Sul mercato

"Un difensore centrale forte, siamo contati. Koulibaly starà fuori fino a febbraio vista la Coppa d'Africa. Prenderei uno forte, che sia da Napoli. Szalai? Preferisco un italiano o che comunque conosca il nostro campionato, anticipando di sei mesi l'investimento"

Sulla corsa scudetto

"Siamo in corsa, i ko casalinghi non ci volevano, eravamo superiori a queste squadre anche senza giocatori importanti. Non dovevamo perdere. Ora basta passi falsi. Certo, se a Torino va male occorrerò pensare solo al quarto posto".