Sta succedendo di tutto: “Gattuso si deve dimettere? Sì, ma si dimetta anche De Laurentiis!”

di Giovanni Ibello

Il Napoli crolla a Verona. C’è molto di cui discutere, al di là di un’ipotetico cambio di guida tecnica. Le cose – insomma – non vanno affatto bene, manca un progetto tattico e i calciatori sembrano totalmente demotivati. In radio e in tv non si parla d’altro: quale saranno le prossime scelte del presidente De Laurentiis? Paolo De Paola, noto giornalista, è intervenuto sulle frequenze di Radio Punto Nuovo e ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’attuale momento di partenopei. Ecco quanto, delle sue parole, è stato evidenziato dalla nostra redazione:

Siamo ancora nel post Verona-Napoli, l’aria è tesa: “Gattuso dovrebbe dimettersi, proprio come De Laurentiis…”

 

Se Gattuso ragiona come un uomo e non ho motivo di credere il contrario si prenda le sue responsabilità. Dopo le parole di ieri si deve dimettere, ma non è il solo. Anche De Laurentiis dovrebbe dimettersi. Non dimentichiamo che è stato il presidente a dare deleghe a Giuntoli. De Laurentiis è un uomo che se delega lo fa se ha delle certezze”.

LA PARTITA IN… CINQUE FOTO “SFOCATE”: LO SCATTO DI LOZANO SFUGGITO ALLE TELECAMERE, CI AVEVI FATTO CASO?

Anche Carlo Alvino, giornalista napoletano generalmente molto informato sulle vicende di casa Napoli, ha fatto chiarezza sul futuro del tecnico calabrese: “Il calcio è oggi. Non conta il nome e quello che hai fatto. Conta il presente. Ad oggi Gattuso non è in discussione. Sarà banale, però, ma un allenatore è sempre in discussione. Come sempre in discussione è un direttore sportivo. Questo è il calcio. Aurelio De Laurentiis (il suo è un silenzio che fa rumore) non può non essere arrabbiato per quanto sta accadendo ma è lucido, sa che l’obiettivo dichiarato di stagione, nonostante tutto, è a portata di mano ed assolutamente raggiungibile con questo allenatore e non con altri“.

IL PROFILO DELL’ALLENATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy