Verdone: “De Laurentiis persona difficile, ma di grande generosità. É molto attaccato al suo Napoli”

di Sabrina Uccello

Il noto attore Carlo Verdone a Soccermagazine ha rilasciato un’intervista nel corso della quale ha parlato anche di Aurelio De Laurentiis. Una parentesi sul calcio e sulla sua griglia per la stagione.

Di seguito alcuni passi salienti:

“De Laurentiis è una persona molto difficile. Può risultare antipatico, però io lo conosco molto bene e conosco anche l’altra parte di De Laurentiis, che è anche un uomo di una generosità infinita. Poi magari ha 2-3 giorni storti in cui risponde in maniera perentoria, antipatica, un po’ ducesca e in qualche maniera diventa subito antipatico. Però alla fine è un uomo generoso che sa fare molto bene i suoi affari. Non è un caso che il Napoli è l’unica squadra che è in attivo dal punto di vista finanziario. Il suo pregio è quello di stare molto attaccato alla squadra”.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-ATALANTA

Verdone sulla lotta scudetto: “È difficile, perché siamo sempre a parlare di quelle 3-4 squadre, quelle più importanti. Però c’è da mettere anche il Napoli. Non sappiamo che cosa farà, però sta marciando sempre meglio, mi sembra che Gattuso ormai abbia il polso della situazione. Mi piacerebbe tanto vedere la Roma che arriva magari a un secondo, un terzo, un quarto posto, un posto in coppa. Però la vedo dura perché c’è un presidente nuovo, si deve ambientare, deve mettere a posto i conti, non può fare tanti acquisti. Quindi anche quest’anno la vedo un’altra volta dura. Io, personalmente, se devo fare il tifo per una squadra che deve vincere il campionato, o l’Atalanta o il Napoli: col Napoli faccio contento il mio produttore, ma anche la squadra che mi sta simpatica, dai.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy