Ultras contro la Serie A: “Finitela qua se avete un po’ di dignità” | FOTO

Ultras contro la Serie A: “Finitela qua se avete un po’ di dignità” | FOTO

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde

Alcuni ultras non ci stanno e rompono il silenzio. Il mondo del calcio preme per ripartire: in particolar modo la Lega di Serie A, nonostante in tanti (tra altri sport ed Europa) stiano decidendo di fermarsi e bloccare tutto. I tifosi però non ci stanno e oggi si sono fatti sentire. Curva B, un gruppo di ultras ha deciso di parlare chiaro con un comunicato. Di seguito le parole.

Alcuni ultras non ci stanno: “Finitela con questo teatrino”

 

Finitela con questo teatrino ridicolo, abbiate rispetto per il dramma che sta vivendo il nostro paese. Prendete atto che non ci sono i presupposti per terminare la stagione sportiva e fatevi da parte. Lasciate che le istituzioni si occupino di riavviare l’economia sociale partendo da altre priorità. Ci sono molte attività ferme che ancora non conoscono il loro destino: milioni di disoccupati legati a un reddito di sussistenza. Leggi rigide legate alla quarantena obbligatoria per chi è sfiorato dal contagio. E voi vorreste l’immunità di stato per proteggere i vostri profitti, infischiandovene degli stadi vuoti e dei lutti dei vostri tifosi?

Rappresentereste solo voi stessi su quel prato verde, i vostri interessi economici e la vostra lurida avidità. Finitela qua se avete un po’ di dignità. 

Ultras Napoli 1972

 

Ultras
La protesta di alcuni ultras

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy