Il Torino risorge e Izzo esulta in napoletano! Ha citato un grande classico della tradizione partenopea – FOTO!

di Giovanni Ibello

Il Torino finalmente vince e torna a vedere la luce in classifica. La squadra di Giampaolo, per la verità, aveva mostrato segnali di grande miglioramento già a Napoli. Dopo un filotto di risultati negativi i granata stavano per espugnare il “neonato” Maradona, ma grazie a una prodezza di Insigne in pieno recupero, lo Stadio che reca il nome del “dio del calcio” risulta ancora inviolato. Secondo i colleghi di Toronews, noto portale che segue le vicende della compagine piemontese, oggi, per quanto riguarda i singoli, i migliori in campo sono stati Belotti e Izzo.

Il Toro vince e Izzo esulta con un verso di Avitabile

Il primo ha regalato ai tifosi un’altra prestazione da leader vero a cui è mancata solo la rete. Il secondo invece – sostengono i colleghi – ha disputato una partita perfetta, coronata dal secondo gol consecutivo. Il peggiore nel Torino è stato, invece, l’ex Napoli Verdi, inconsistente e autore di un notevole errore sottoporta. Armando Izzo, difensore granata, festeggia la vittoria in napoletano sui social: “Chi nun conoscc o scur nun po capì a luc” (chi non conosce il buio non può capire la luce). Il verso è tratto da una splendida canzone di Enzo Avitabile, “mane e  mane”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy