Teotino: “Se tra Ancelotti e la squadra c’è una frattura, l’esonero è inevitabile”

Teotino: “Se tra Ancelotti e la squadra c’è una frattura, l’esonero è inevitabile”

Gianfranco Teotino si è soffermato sull’atteggiamento dei giocatori del Napoli e su Ancelotti

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
napoli, prosegue il silenzio stampa: le ultime di DAZN

Gianfranco Teotino, giornalista, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Sportiva, soffermandosi sull’atteggiamento dei giocatori del Napoli nell’ultimo periodo e sul tecnico Carlo Ancelotti.

Le parole di Teotino sui giocatori del Napoli e Ancelotti

“Dopo un ammutinamento che non ha precedenti nella storia del calcio, i giocatori del Napoli dovevano scendere in campo e far vedere il loro valore e che quindi non avevano bisogno del ritiro, invece sembravano quasi svogliati e lontano da chi vuole dimostrare di avere una forza propria. La bravura di Ancelotti è indiscutibile, però se tra l’allenatore e la squadra c’è una frattura allora il cambio diventa inevitabile. Se invece la frattura è tra allenatore e società allora il cambio diventa inutile”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. infodeg_5257949 - 7 giorni fa

    Per favore, qualcuno mi spiega dove si annida la bravura di Ancelotti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy