Stendardo: “Petagna gioca per la squadra. Se Napoli trova l’entusiasmo, domina”

Stendardo: “Petagna gioca per la squadra. Se Napoli trova l’entusiasmo, domina”

di Francesco Melluccio
Stendardo Serie A

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Guglielmo Stendardo, ex Lazio e Atalanta, che ha parlato del Napoli di Gattuso.

LE PAROLE 

Andrea è un attaccante moderno, molto fisico e veloce. E’ un attaccante che ho conosciuto quando ha iniziato il percorso con Gasperini all’Atalanta e negli ultimi tempi è migliorato tantissimo grazie alla sua predisposizione al gioco di squadra, sacrificandosi. Non fa tantissimi gol, ma gioca per i compagni, grazie ai suoi movimenti favorisce i centrocampisti. Coppa Italia? Tutte partite molto belle, quella di ieri è stata vinta meritatamente dall’Inter, ma la Fiorentina ne esce a testa alta. L’Inter si è dimostrata squadra cinica, giocando con un attaccante in più.

Napoli? Questa squadra ha avuto un blocco mentale, come ha detto Gattuso. Se ritrovano l’entusiasmo – come hanno fatto contro Lazio e Juventus – possono dominare. Domenica il Napoli oltre a vincere ha anche espresso un bel gioco. Gattuso esce con messaggi positivi da parte del gruppo, della squadra. Attendiamo il recupero di Koulibaly e Mertens, importantissimi per la squadra e faranno ancora meglio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy