Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Il Napoli vola, ma i tifosi non riempiono il Maradona: il motivo – GdS

Stadio Maradona (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Quali sono i motivi alla base dei mancati sold out dello stadio del Napoli?

Giovanni Montuori

Il Napoli sta incantando sia per i risultati che per il gioco, ma intanto il Maradona non si riempie. Anche se l’attuale capienza si ferma a poco più di 40 mila posti disponibili, non si è mai raggiunto il sold out. Quali sono i motivi alla base di questo fatto? Li ha analizzati il collega Maurizio Nicita sulla Gazzetta dello Sport.

Il Napoli vola, ma i tifosi non riempiono il Maradona

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Sulla Gazzetta si legge:

“E allora vediamo di analizzare le varie problematiche che hanno portato a questa situazione, senza dimenticare la profonda crisi economica e occupazionale che investe la città, come tutto il sud. Di sicuro la situazione dei mezzi pubblici non aiuta, specie nelle partite in notturna (quasi tutte nel caso del Napoli). Perché la linea due della metropolitana, quella gestita da Trenitalia, non garantisce le corse a mezzanotte. Così come Circumvesuviana e Cumana, altre linee su binario che collegano l’interland, non fanno servizi adeguati. Dunque chi vuole arrivare da fuori città deve venire in macchina, sobbarcandosi spesso spese di parcheggio fra garage costosi o parcheggiatori abusivi esigenti. Non a caso uno degli argomenti trattati dal nuovo sindaco Manfredi col presidente De Laurentiis, sia stato quello della riattivazione dei parcheggi sotto lo stadio, costruiti per il Mondiale del ‘90 e da troppi anni inutilizzabili. A questo si aggiunge la protesta dei gruppi organizzati delle curve che in questa stagione hanno sempre disertato lo stadio. Sul tema si sta muovendo anche il neo assessore alla sicurezza, l’ex questore De Jesu, che sta cercando di prospettare un piano per offrire spazi ai gruppi organizzati, naturalmente nel pieno rispetto della legalità. Anche per giovedì la prevendita procede a rilento. Ma in società sono fiduciosi in una impennata perché sono migliorate le previsioni meteo. Già perché seggiolini e poco altro a parte, parliamo di una infrastruttura vecchia e cadente in cui la copertura è fatiscente (e pericolosa) e se piove è come se non esistesse”.