Lo Spezia al ballo dei debuttanti, l’entusiasmo è già finito? Infortuni e Covid non aiutano

Lo Spezia di Vincenzo Italiano è la squadra debuttante di questa serie A 2020/21, la Cenerentola assoluta del campionato salita grazie ai play-off di B lo scorso agosto

di Tony Sarnataro

Lo Spezia di Vincenzo Italiano è la squadra debuttante di questa serie A 2020/21, la Cenerentola assoluta del campionato salita grazie ai play-off di B lo scorso agosto.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Spezia al debutto in A: l’analisi

I liguri hanno preso gran vantaggio dalla loro situazione di debuttante assoluta nel massimo campionato. Con un inizio tutt’altro che complicato e di scotto con la nuova categoria. Anzi lo Spezia è stata la sorpresa assoluta delle prime giornate di campionato. Zona da salvezza tranquilla e tanti punti conquistati anche contro big come l’Atalanta. Poi però qualcosa si è inceppato, e pur continuando a giocare bene, i risultati sono venuti meno. Domani si presenterà al “Maradona” al penultimo posto, in piena zona rossa, sebbene in buona compagnia. Le prestazioni non sono mai mancate, ma quello che conta sono i punti. Di Italiano, allenatore ligure, è stato già detto tutti in positivo nei mesi scorsi: autentica sorpresa degli ultimi anni, l’intensità e il modo di giocare sfrontato degli spezzini fa di quella ligure una compagine coraggiosa, volitiva, difficile da affrontare. Naturalmente c’è un abisso tecnico con il Napoli. I problemi recenti dello Spezia sono venuti fuori anche a causa dei tantissimi infortuni e, non ultimi, tre casi di positività al COVID-19 emersi nell’ultima settimana che hanno portato a giocare con ben tredici indisponibili domenica contro il Verona. E la situazione non migliorerà contro il Napoli, con il rischio di qualche possibile nuovo contagio e focolaio da scongiurare.

(Photo by Chris Ricco/Getty Images)

CHIAVE TATTICA – La forza dei liguri è data dal 4-3-3, con ampio gioco in verticale e la fantasia degli uomini d’attacco come Nzola, Farias, Gyasi, Agudelo. Italiano è bravo a giocare anche nell’uno contro uno, una mini-Atalanta in salsa ligure. Lo Spezia sa come incartare le partite e difficilmente perde in goleada.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy