Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Specchia: “Napoli-Torino è la gara più spigolosa della stagione per gli azzurri”

 (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Le dichiarazioni di Specchia su Napoli-Torino

Leonardo Litterio

Senza dubbio l'attesa per il ritorno di Serie A si fa sentire. Alle ore 18.00 di domenica, il Napoli scenderà in campo contro il Torino allo Stadio Maradona.

Specchia: "Napoli-Torino è la gara più spigolosa della stagione per gli azzurri"

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Nella giornata di oggi a Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Paolo Specchia. L'allenatore ha parlato del match di domenica e di Luciano Spalletti:

Juric? Allenatore che chiede il massimo e ti fa lavorare tanto. I suoi dati sono superiori alla media: il Torino con Giampaolo aveva 4 km di media in preparazione al giono, con Juric 14. Hanno triplicato il dato. Stimo molto questo tecnico e migliora chiunque gli capiti di avere davanti.

Su Spalletti

Rendiamoci conto che il Napoli ha valori assoluti, ben guidati da Spalletti. Mi aspetto una partita bella ma anche che il Napoli possa venirne a capo. Sarebbe il caso di provarci per lo Scudetto. Spallettismo? Ci andrei piano ma finora non ha sbagliato una virgola del suo cammino. Se continua così, come si era parlato di Sarrismo si può parlare poi di Spallettismo. Con il Torino comunque è la gara più spigolosa della stagione.

Sulla difesa del Napoli 

Difesa del Napoli? Rrahmani è cresciuto tanto, è stato umile e ha seguito le indicazioni dell'allenatore. Di Lorenzo è sempre confermato, Koulibaly è quasi tornato ai fasti del giocatore che valeva 100 milioni, Mario Rui ora contende anche di testa palloni che non gli competono. Se migliorano i singoli migliora anche il reparto.