Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Spalletti a DAZN: “Gara non facile, abbiamo vinto grazie al nostro atteggiamento”

NAPLES, ITALY - OCTOBER 21: Luciano Spalletti, Head Coach of SSC Napoli gives instructions during the UEFA Europa League group C match between SSC Napoli and Legia Warszawa at Stadio Diego Armando Maradona on October 21, 2021 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Vince ancora il Napoli. Gli azzurri sono ora a quattro punti nel girone C di Europa League, a pari punti con il Leicester e a meno due dal Legia Varsavia. Il cammino è lungo: ne ha parlato Spalletti nel post-partita

Mattia Fele

Vittoria difficile ma importante quella del Napoli di Luciano Spalletti, che ha sbloccato al 75' una gara molto complessa. Il Legia Varsavia ha difeso per tutta la gara, dal primo all'ultimo secondo ed ha impedito (a volte con un pizzico di fortuna) la rete agli azzurri fino all'ingresso di Victor Osimhen. Il nigeriano ha aggiunto il suo brio ad una squadra già comunque molto qualitativa, nonostante un po' di frenesia e nervosismo. Strepitosa anche la prestazione di Dries Mertens, e straordinario il gol di prima intenzione di Lorenzo Insigne. Nel post-partita è intervenuto Luciano Spalletti, ai microfoni di DAZN.

Spalletti: "Vinto grazie all'atteggiamento. Con questo gruppo è facile allenare"

 . (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Sull'importanza della gara

"Abbiamo vinto con un grande atteggiamento. La gara non è stata facile: si è visto che il Legia crea problemi sulle ripartenze, ma noi siamo stati bravi a mantenere equilibrio. Quelli che sono entrati erano motivati, per cui diviene tutto più semplice con questa disponibilità".

Napoli camaleontico

"Con tanti calciatori forti è ovvio che si possano trovare diverse soluzioni, anche se inusuali. I calciatori l'hanno interpretata benissimo (la difesa a 3, ndr)"

Sulla Roma

"Mi aspetto una squadra forte con un allenatore fortissimo, con una società ambiziosa. Dobbiamo riuscire a rifare quello che abbiamo fatto in queste ultime gare, mettendoci magari anche di più in base a chi avremo davanti".