Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Spalletti in conferenza: “Vittoria che ci rimette a posto. Coppa d’Africa? Un mostro invisibile”

Luciano Spalletti (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Le parole di Luciano Spalletti in conferenza stampa

Mattia Fele

Al termine della gara tra Milan e Napoli, il tecnico azzurro Luciano Spalletti è intervenuto in conferenza stampa dalla pancia di San Siro.

Spalletti: "La Coppa d'Africa è un mostro invisibile..."

 Luciano Spalletti (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Sulla gara e sul suo peso nella stagione

"Se voi foste a contatto con questi calciatori sarebbe tutto più facile: quando la gente si mette a disposizione, mostra delle qualità, sono disponibili a confrontarsi ed allenarsi in maniera seria e corretta. Il loro motto è voglio far fatica, voglio vincere, poi voglio allenarmi. Mandano continuamente questo tipo di messaggio qui. Quando qualcosa non va non abbassano comunque il loro livello di applicazione, per cui gli si fanno i complimenti e stasera prendiamo il buono, che è tanta roba. Stasera hanno fatto tutto molto bene: sono andati a pressare, a disturbare la loro costruzione. Abbiamo fatto blocco squadra soprattutto nel primo tempo, poi nella seconda frazione siamo stati più bravi a gestire".

Su Petagna

"Petagna è stato fondamentale: quando ti pressano così forte, per forza devi giocare addosso agli attaccanti e per forza ci vuole l'attaccante fisico. L'ho tolto perché era un po' affaticato e ho pensato di mettere i tre piccoletti freschi con il Milan che aveva perso equilibrio, ma non siamo riusciti a organizzare le controffensive giuste, facendoci schiacciare dal Milan nella nostra area".

Sul -4 dall'Inter

"Noi dobbiamo solo pensare a vincere, senza guardare mai gli altri. Il campionato durerà molto e c'è questo mostro invisibile della Coppa d'Africa... che ti fa scomparire i giocatori da dentro lo spogliatoio. Poi, però, se le risposte sono queste qui diventa tutto più facile".

Sulla vittoria

"Abbiamo rimesso alcune cose a posto, in una partita additata da tutti come piena di difficoltà. I punti di oggi rimettono a posto tante cose".