Comune, Simeone su Napoli-Barcellona: “Costo eccessivo! Il calcio è aggregazione popolare”

Comune, Simeone su Napoli-Barcellona: “Costo eccessivo! Il calcio è aggregazione popolare”

di Sabrina Uccello
San Paolo Coppa Italia Napoli Inter

Saranno in vendita da domani i biglietti per Napoli-Barcellona e in poche ore è scoppiata la polemica, relativa ai prezzi. Le Curve, il settore più popolare quindi economico dello stadio, valgono 70 euro a posto. Una cifra praticamente blu per gli ottavi di finale di Champions League. Nino Simeone, presidente della commissione Infrastrutture del Comune di Napoli, ne ha parlato ai microfoni di Napoli FanPage.

Di seguito le sue parole: “Apprendo dal sito della SSC Napoli che da domani saranno messi in vendita i biglietti per la partita casalinga contro il Barcellona del prossimo 25 febbraio 2020.

Lungi da me l’intenzione di voler entrare nel merito delle scelte societarie. Ma vedere il costo di un biglietto di curva, portato a 70 euro, mi sembra veramente eccessivo. Per me il calcio resterà sempre uno sport di aggregazione popolare, per altri probabilmente no”.

Simeone sulla Champions League

“Giusto per informazione ricordo che per le partite di Champions League come Roma – Barcellona e Juve – Real Madrid, i settori popolari furono venduti a 40 e 45 euro. A questo punto, mi auguro che almeno vengano erogati i 320 biglietti gratuiti per gli studenti e per le categorie disagiate, così come previsto dalla convenzione stipulata con il Comune di Napoli e finora non ancora concessi. Comunque sempre Forza Napoli”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. JuianoKrollMaradona - 1 mese fa

    U N A VERGOGNA

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy